Event Details

Dopo l’approvazione del profilo professionale è giunto il momento di definire il percorso formativo per i futuri osteopati. La ricerca del CeRGAS – SDA Bocconi fa il punto sulla formazione in osteopatia e fornisce elementi di confronto per il futuro piano di studi universitario nel contesto nell’attuale sistema delle professioni sanitarie

Programma:
10.00 – Introduzione del moderatore Luciano Fassari, Quotidiano Sanità
10.05 – Introduzione e saluti istituzionali di Paola Sciomachen e Alessandro Beux 
10.15 – Presentazione del progetto “La formazione universitaria in osteopatia: quali riferimenti per il percorso italiano?” a cura di CeRGAS SDA Bocconi (Alberto Ricci, Marco Sartirana, Michela Bobini)
10.40 – Confronto tra le istituzioni e le Associazioni di categoria 

Invitati a partecipare:
• Vanda Lanzafame – Dirigente Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca
• Rossana Ugenti – Direttore Generale Direzione generale professioni sanitarie e risorse umane del SSN
• Alessandro Beux – Presidente Ordine FNO-TSRM-PSTRP
• Marco Petracca – Consigliere Nazionale ROI (Registro Osteopati d’Italia)
• Alfonso Mandara – Presidente FeSIOs (Federazione Sindacale Italiana Osteopati)
• Carlo Broggini – Presidente APO (Associazione Professionisti Osteopatia)
• Gina Barlafante – Presidente AISO (Associazione Italiana Scuole di Osteopatia)
• Carmine Castagna – Direttore ISO (Istituto Superiore di Osteopatia)
• Donatella Valente – Professore Associato di Scienze Riabilitative Neuropsichiatriche dell’Università Sapienza di Roma
• Paola Binetti – Senatrice e membro della Commissione Igiene e Sanità
• Fabrizio Consorti – Docente di Chirurgia Generale dell’Università Sapienza di Roma e membro della giunta Società Italiana di Pedagogia Medica – Sipem
• Alvisa Palese – Coordinatrice del Corso di Studi in Infermieristica dell’Università Udine

11.30 – Conclusioni a cura di Luciano Fassari e Paola Sciomachen

L’evento sarà trasmetto in diretta streaming sulla pagina Facebook del ROI