window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'UA-164486635-1');
FAQ Pubbliche2022-04-13T22:38:39+02:00
Cos’è il ROI?2022-04-14T16:28:55+02:00

Il ROI è un’associazione di professionisti costituita ai sensi dell’art. 14 e ss. Del Codice Civile, cui possono iscriversi, ai sensi di Statuto, gli osteopati in possesso di un titolo di studio in osteopatia conforme alle norme vigenti o, in mancanza, agli standard individuati dalle associazioni di categoria di riferimento

Il ROI è l’albo degli osteopati?2022-03-01T15:32:22+01:00

No, il ROI è una associazione professionale, e non un Albo professionale. È verosimile che al termine del processo di riconoscimento la nostra professione entri a far parte della Federazione nazionale Ordini Tsrm-Pstrp (Ordine dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione) e l’albo degli osteopati sarà all’interno di questo ordine.

In cosa il ROI è diverso da altre associazioni?2022-03-01T15:36:31+01:00

Il ROI è l’associazione professionale italiana per osteopati con il maggior numero di iscritti e attiva da maggior tempo sul territorio. È una associazione di professionisti per professionisti, è indipendente e autonoma rispetto agli istituti di formazione in osteopatia. Ha come missione lo sviluppo e la valorizzazione della professione e del professionista e pertanto come primo obiettivo quello del riconoscimento dell’osteopatia come professione sanitaria. Obiettivo che ha portato avanti con successo avendo contribuito in modo sostanziale all’ottenimento della legge 3/2018 (art.7). Da sempre è caratterizzata da posizioni a tutela del professionista osteopata chiare e trasparenti, ed è un’interlocutrice abituale e stimata dalle istituzioni coinvolte nel processo di riconoscimento e regolamentazione dell’osteopatia.

 

Come faccio a iscrivermi al ROI?2022-03-01T15:37:11+01:00

È sufficiente compilare il modulo di iscrizione online, allegare la documentazione richiesta (Diploma in Osteopatia e RC Professionale) ed effettuare, se previsto, il pagamento della quota associativa. Una comunicazione della Segreteria confermerà l’avvenuta iscrizione.

 

Quali sono i requisiti di accesso per l’iscrizione al ROI?2022-10-28T12:10:09+02:00

L’iscrizione al Registro è riservata ai possessori di un Diploma in Osteopatia rilasciato da scuole italiane o estere in possesso di certificazioni ISO 29990/21001, ISO 9001 (solo per le scuole italiane) o in possesso di un titolo accademico o professionale rilasciato da istituti formativi provenienti da paesi in cui la professione dell’osteopata è riconosciuta.  È inoltre necessario aver stipulato una polizza per la responsabilità civile professionale con copertura specifica per la professione di osteopata.

https://www.registro-osteopati-italia.com/chi-puo-associarsi/

Quanto costa iscriversi al ROI?2022-03-01T15:39:19+01:00

La quota per il 2022 è di 190 euro per i Soci ordinari, 90 euro per i diplomati da ottobre 2020 a settembre 2021, mentre i soci osservatori, i diplomati nell’ultimo trimestre 2021 e i neodiplomati 2022, godono di un’iscrizione gratuita.

Sono uno studente di osteopatia, posso iscrivermi al ROI?2022-03-01T15:40:09+01:00

Si, gratuitamente! Se sei all’ultimo anno di corso. Iscrivendoti, potrai partecipare alla vita associativa come Socio Osservatore e conoscere il Registro in vista della tua futura attività professionale.

 

Come faccio a pagare la quota della prima iscrizione al ROI?2022-10-28T12:13:56+02:00

È possibile regolarizzare la propria iscrizione pagando la quota associativa via bonifico o mediante e-commerce. I dettagli operativi sono presenti nella pagina Rinnova online del sito Roi. Per ulteriori informazioni sulla propria posizione scrivere a tesoreria@roi.it.

 

Quali sono i percorsi adeguati per formarsi in osteopatia e iscriversi al ROI?2022-03-01T15:42:29+01:00

I percorsi di formazione in osteopatia adeguati all’iscrizione al ROI sono quei percorsi a tempo pieno (T1) e tempo parziale (T2) in linea con la norma CEN EN 16686/2015 (art. 6.2.3 e 6.2.4) e con le linee guida espresse dall’OMS/2010.

 

Come faccio a sapere se il mio diploma in osteopatia soddisfa i requisiti richiesti per iscrivermi al ROI?2022-03-01T15:44:55+01:00

Il ROI conosce ed è attento al panorama formativo in osteopatia. Il form di iscrizione online alla voce “Scuola” prevede un menù a tendina che elenca le scuole i cui diplomi soddisfano i requisiti richiesti. Se la tua scuola non fosse presente sarà necessario inviare ulteriore documentazione per una valutazione ad hoc da parte della Commissione preposta. In ogni caso la segreteria è a piena disposizione per seguirti nel processo ed è contattabile dalle ore 9.30 alle 12.30 dal lunedì al venerdì.

 

 

La scuola in cui mi sono formato non è presente nel form di iscrizione al ROI. Cosa faccio?2022-03-01T15:45:51+01:00

Sarà necessario inviare a segreteria@roi.it la documentazione aggiuntiva che permetta la valutazione del tuo portfolio e delle credenziali dell’istituto in cui ti sei formato. Se la documentazione verrà valutata idonea e la scuola fornirà la documentazione e certificazioni richieste sarà possibile procede con l’iscrizione.

 

Ho un master universitario in osteopatia, posso iscrivermi al ROI?2022-03-01T15:46:56+01:00

Un master universitario in osteopatia non è un titolo aderente ai criteri necessari per l’iscrizione al ROI. L’iscrizione al Registro è riservata ai possessori di un Diploma in Osteopatia rilasciato da scuole italiane o estere in possesso di certificazioni ISO 29990/21001, ISO 9001 (solo per le scuole italiane) e CEN EN 16686/2015 (art. 6.2.3 e 6.2.4) o in possesso di un titolo accademico o professionale rilasciato da istituti formativi provenienti da paesi in cui la professione dell’osteopata è riconosciuta. I master universitari in osteopatia non rientrano in nessuna delle categorie sopra esposte.

 

 

Perché non riesco ad accedere all’area soci del sito ROI?2022-10-28T12:15:14+02:00

Per accedere all’area soci del sito ROI con la proprio mail e la password indicata in fase di iscrizione, è necessario che il proprio profilo sia abilitato. L’assenza di abilitazione potrebbe essere dovuta al mancato invio alla segreteria di una parte o di tutta la documentazione richiesta. Si consiglia di verificare di avere inviato tutta la documentazione e nel caso provvedere. Una volta ricevuta la documentazione completa la Segreteria provvederà all’abilitazione del profilo permettendo quindi l’accesso all’area riservata ai soci.

Per praticare devo essere iscritto al ROI?2022-03-01T16:00:05+01:00

No. L’esercizio di una professione sanitaria è subordinato all’iscrizione regolare al proprio Albo di riferimento. Il Roi è una associazione professionale e non un Albo; pertanto, l’iscrizione al Roi non è un requisito per la pratica della professione dell’osteopata.

Sono in possesso di una Laurea estera in osteopatia. Posso praticare in Italia?2022-03-01T16:00:44+01:00

Si. Al momento, non essendo concluso l’iter di riconoscimento e regolamentazione della professione, non esiste un titolo di studio necessario per la pratica della professione di osteopata. In fase di processo di equipollenza i titoli universitari stranieri, come i diplomi di formazione italiani, verranno valutati secondo i criteri che verranno stabiliti dai ministeri competenti.

Cosa sono la norma Cen e le certificazioni ISO?2022-03-01T16:09:45+01:00

Sul sito ROI è presente una spiegazione dettagliata. La puoi trovare qui.

Titolo

Torna in cima