9° CONGRESSO NAZIONALE ROI

150 ANNI DI OSTEOPATIA

Nuova professione sanitaria

21-22-23 Giugno 2024
Ergife Palace Hotel & Conference center
Roma, Largo Lorenzo Mossa 8 – tel. 0666441

PROGRAMMA PROVVISORIO


Organizzatore:
Registro degli Osteopati d’Italia
PRESIDENTE DEL CONGRESSO:
Paola Sciomachen
REFERENTE ORGANIZZATIVO: Mauro Longobardi
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: 
Francesca Campagnoli – Cristina Bizzozero: Milano, Corso Vercelli 35 – Telefono 02 48199758
Carlotta Marchisio: Roma, Via San Daniele del Friuli 8 – Telefono 06 3313085

Email: congresso@roi.it

MEDIAPARTNER: www.tuttosteopatia.it

Giornata precongressuale
21 Giugno 2024

10:00-10:30 Registrazione dei partecipanti alla Giornata Precongressuale 
10:30-10:35 Benvenuto della Presidente ROI Paola Sciomachen
10:35-10:45 Promuovere la ricerca: presentazioni orali dei migliori progetti di ricerca AISO (Associazione Italiana Scuole di Osteopatia), introduzione a cura di Gina Barlafante e Andrea Bergna

I Sessione
10:45-11:30 Presentazione progetti di ricerca
11:30 Discussione

II Sessione
11:45-12:30 Presentazione progetti di ricerca
12:30 Discussione

12:45 Chiusura lavori 

13:00 Light lunch

III Sessione

14:00 Tavola Rotonda: osteopatia nuova professione sanitaria con la partecipazione di personalità istituzionali e della categoria

IV Sessione WORLD CAFÈ e SESSIONE POSTER

14:45 Presentazione World Café, Matteo Turinetto

15:00 World Café (1° Turno): “Disfunzione Somatica: parliamone” discussione tra pari con facilitatori esperti

16:00 Coffee break e Sessione Poster Scientifici a cura di AISO

16:45 World Café (2° Turno): “Disfunzione Somatica: parliamone” discussione tra pari con facilitatori esperti

18:00 Restituzione e conclusione dei lavori con i facilitatori dei tavoli

18:30 FINE LAVORI

9° Congresso Nazionale ROI 2023
150 anni di Osteopatia
Nuova professione sanitaria

Sabato 22 Giugno

8:45-9:15 Registrazione dei partecipanti
9:15-9:30 Saluti istituzionali e Apertura lavori
Paola Sciomachen, Mauro Longobardi

I Sessione
Moderatori: Paola Sciomachen
9:30-10:00 Prevenzione e promozione della salute
Chiara Milani
10:00-10:30 Salute e malattia
Fabrizio Consorti   
10:30-10:45 Discussione

10:45-11:00 Coffee break

II Sessione
Moderatori: Mauro Longobardi
11:00-11:20 Storia dell’osteopatia
Massimo Valente
11:20-11:40 L’enigma della disfunzione somatica: storia ed evoluzione del concetto
Christian Lunghi
11:40-12:00 Discussione

III Sessione
Moderatori: Giacomo Consorti, Silvia Ratti 
12:00-12:50
Tavola rotonda: La disfunzione somatica
Lorenzo Arcuri, Andrea Bergna, Francesca Berti, Carmine Castagna, Marco Verzella, Luca Vismara

12:50-13:00 Premiazioni tesi e poster scientifici

13:00-14:00 Light lunch

14:00-15:30 Assemblea Generale dei Soci ROI

IV Sessione
15:30-17:30 Workshop
1) Correre verso la salute: approccio interdisciplinare agli infortuni dello sportivo
Mattia Cella, Roksana Fard
2) Gli adempimenti normativi per l’osteopata
Marco Castioni, Marco Chiesara
3) Integrazione del MyofascialPosturalBalance nell’approccio osteopatico in ambito geriatrico
Mattia Roppolo
4) Promozione della salute nella donna in menopausa
Laura Cucinella

17:30 Brindisi per i 150 anni di Osteopatia 

FINE LAVORI 

20:00  Cena + Festa 150 anni di Osteopatia

Domenica 23 Giugno

V Sessione
Progetti ROI
Moderatori: Paola Sciomachen, Mauro Polverino
9:00-9:20 CronOs 2024 e Opera 2
Luca Di Pietrantonio, Francesco Cerritelli
9:20-9:40 Mi stanno a cuore: racconto di una grande esperienza 
Marco Petracca, Matteo Turinetto 

10:00 – 10:30 Coffee break

VI Sessione
10:30-12:30 Workshop
1) Correre verso la salute: approccio interdisciplinare agli infortuni dello sportivo
Mattia Cella, Roksana Fard
2) Gli adempimenti normativi per l’osteopata
Marco Castioni, Marco Chiesara
3) Integrazione del MyofascialPosturalBalance nell’approccio osteopatico in ambito geriatrico
Mattia Roppolo
4) Promozione della salute nella donna in menopausa
Laura Cucinella

12:30-13:00 Saluti di fine lavori congressuali

WORKSHOP

1) Correre verso la salute: approccio interdisciplinare agli infortuni dello sportivo
Il workshop esplora l’importanza dell’osteopatia nella prevenzione, gestione e recupero degli infortuni sportivi. Attraverso casi studio reali, evidenzia l’approccio interdisciplinare, promuove una nuova visione del ruolo dell’osteopatia, incoraggiando la collaborazione e la produzione di conoscenza scientifica condivisa. Le sessioni interattive offrono un’opportunità per analizzare casi clinici e valutare l’efficacia di gestione interdisciplinare degli infortuni sportivi.
Mattia Cella, Roksana Fard

2) Gli adempimenti normativi per l’osteopata
Gli adempimenti normativi per l’osteopata alla luce della Legge 3 dell’11 gennaio 2018
In questo workshop approfondiremo alcuni degli aspetti normativi che devono essere considerati nello svolgimento della propria attività alla luce del riconoscimento dell’osteopatia come professione sanitaria, con particolare riferimento all’ambito della gestione dei dati (privacy), del consenso informato e del risk management nella gestione del proprio studio.
Marco Castioni, Marco Chiesara

3) Integrazione del MyofascialPosturalBalance nell’approccio osteopatico in ambito geriatrico
Il workshop si focalizza sull’applicazione del MyofascialPosturalBalance (MPB) per valutare e trattare disfunzioni correlabili alle catene miofasciali in ambito geriatrico. Il MPB, basato sull’analisi delle catene miofasciali attraverso video-analisi e misurazioni strumentali, offre una valutazione oggettiva e affidabile. I risultati della validazione dimostrano l’efficacia dello strumento, consentendo interventi terapeutici mirati e l’individuazione di strategie di gestione attive. Il MPB rappresenta una promettente risorsa per ridurre il rischio di disturbi muscolo-scheletrici nell’anziano, con dati empirici e prove pratiche presentati durante il workshop.
Mattia Roppolo

4) Promozione della salute nella donna in menopausa
La menopausa è un passaggio fisiologico della vita di ogni donna e non una malattia. I cambiamenti dell’equilibrio ormonale espongono le donne al rischio di alcune patologie e causano una serie di sintomi che variano da persona a persona. La prevenzione e la promozione della salute sono essenziali per accompagnare e gestire questo passaggio nel modo migliore. Conoscere le indicazioni e le controindicazioni al trattamento osteopatico è fondamentale per potersi prende cura delle donne in questa fascia di età, insieme ad altri professionisti ed offrire adeguate risposte al bisogno di salute delle nostre pazienti.
Laura Cucinella